menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Prati

Laura Prati

Laura Prati è morta, gli organi del sindaco saranno donati

I familiari hanno deciso di donare gli organi, come aveva chiesto il sindaco, Laura Prati, morta lunedì mattina

La notizia che non avrebbero mai voluto dare i medici dell'ospedale di Circolo di Varese è stata confermata: il sindaco di Cardano al Campo, Laura Prati, è morto. I familiari hanno deciso di donare gli organi, come aveva chiesto il sindaco.

"Si è concluso formalmente il periodo di osservazione ai fini dell'accertamento della morte della signora Laura Prati - si legge in una nota -, che risulta deceduta alle ore 8.30 di lunedì mattina. Le sue condizioni, già estremamente gravi, sono peggiorate ulteriormente negli ultimi due giorni. I familiari, nel rispetto della volontà della signora Prati, hanno dato il consenso alla donazione degli organi e la salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria".

Il vicesindaco di Cardano al Campo, Costantino Iametti, anche lui ferito nella sparatoria, è stato dimesso dall'ospedale nei giorni scorsi ed è tornato a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento