Schiacciato da un camion cisterna contro il muro: lavoratore portato via in elicottero

Sul posto per l'incidente anche la polizia locale

Elisoccorso (repertorio)

È rimasto schiacciato da un camion cisterna che si stava avvicinando a un muro mentre si trovava sul posto di lavoro. È quanto accaduto a un uomo di 53 anni in via Deledda a Opera, periferia sud di Milano, verso le 14 del 6 dicembre. Sul posto è accorso il 118 con un'ambulanza e un elisoccorso che ha trasportato l'infortunato all'ospedale San Raffaele in codice giallo. 

Come riferito dal personale dell'Azienda sanitaria emergenza urgenza, il 53enne ha riportato un trauma al torace. Al momento dell'arrivo dei soccorritori l'uomo era sveglio. Sul posto è giunta anche la polizia locale di Opera, che sta compiendo accertamenti per chiarire la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento