rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Sesto San Giovanni / Via Antonio Gramsci

Metro' M1 da Sesto a Bettola (Monza): si pensa di revocare l'appalto

I lavori proseguono a rilento, per questo motivo si pensa di revocare l'appalto

I lavori per prolungare la metropolitana rossa (M1) da Sesto San Giovanni fino a Monza Bettola proseguono troppo lentamente, per questo si valutando di sciogliere il contratto con l'attuale azienda e "rifare" l'appalto.

Mm Spa, la stazione appaltante, durante una riunione di aggiornamento con gli enti finanziatori dell'opera (Regione Lombardia, provincia di Milano, comune di Milano, comune di Sesto San Giovanni e di Monza) ha comunicato l'intenzione di risolvere il contratto con l'impresa Acmar, visto il mancato rispetto della tabella di marcia imposta alla stessa impresa lo scorso 25 febbraio.

L'azienda della metropolitana milanese potrà interpellare le imprese che si erano classificate, nel 2011, sino alla quinta posizione. Se tali aziende non saranno in condizione di subentrare nel cantiere, si procederà a bandire una nuova gara d'appalto.

L'11 marzo dovrebbe riunirsi il consiglio d'amministrazione di Mm per decidere lo scorrimento della graduatoria della gara d'appalto e valutare se altre aziende, alle condizioni economiche attualmente in vigore, siano interessate o meno a subentrare nel cantiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro' M1 da Sesto a Bettola (Monza): si pensa di revocare l'appalto

MilanoToday è in caricamento