Cronaca Città Studi / Via Giovanni Pacini

M2, infiltrazioni d'acqua: approvati i lavori tra Piola e Lambrate

L'impatto sarà per due agosto di seguito, nel 2018 e 2019. Costo di oltre 17 milioni

Lavori tra Piola e Lambrate (Repertorio)

La galleria della metropolitana verde (M2) sarà impermeabilizzata tra Piola e Lambrate, per evitare definitivamente infiltrazioni d'acqua che, purtroppo, capitano spesso a causa dell'innalzarsi della falda acquifera.

L'opera avrà un costo di 17 milioni e mezzo di euro: verrà creato un "guscio" di terreno consolidato che, avvolgendo la galleria, impedirà all'acqua di entrare, anche nel caso in cui la falda dovesse superare l'attuale livello. La stabilità della copertura sarà aumentata con iniezioni di cemento e di silicati.

Durante i lavori la galleria non sarà percorribile dai treni, con le fermate che saranno inevitabilmente chiuse. Il cantiere avrà impatto anche sulla superficie stradale, in via Pacini, ma solo in una corsia. I lavori saranno quindi suddivisi in due fasi, in modo da limitare i disagi. La prima fase è stata calendarizzata per agosto 2018, la seconda per agosto 2019. Tra la prima e la seconda fase, i treni del metrò potranno circolare senza problemi.

Il progetto è stato elaborato da MM Spa, società partecipata interamente dal Comune di Milano. Si tratta di una soluzione che costa sei milioni e mezzo in più rispetto al primo progetto, ma permette di risolvere definitivamente il problema delle infiltrazioni e diminuire l'interruzione del servizio.

Nel 2016 erano terminati interventi di manutenzione sulla galleria in questione, che avevano permesso di ridurre l'afflusso dell'acqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M2, infiltrazioni d'acqua: approvati i lavori tra Piola e Lambrate

MilanoToday è in caricamento