Cronaca

Entro agosto 2010 Milano avrà ben 22 “Meneghino”

Atm sta rinnovando il segnalamento della metropolitana 1. I lavori dovrebbero essere terminati entro il 2010 e modificheranno radicalmente la tecnologia di terra ma anche quella delle vetture. Entro il 2010 poi, Milano avrà 22 nuovi treni “Meneghino”

precotto02E' dal 2006 che ATM ha stipulato con Alstom S.p.A. un contratto per il rinnovo del segnalamento della Linea Metropolitana 1. Il progetto, del valore complessivo di oltre 68 milioni di euro, rientra nel piano ATM per il potenziamento e la sicurezza della Linea.

I lavori, realizzati di notte, e dunque senza interruzione del servizio ai passeggeri, dovrebbero essere completati entro agosto 2010; si tratta di un progetto che modifica radicalmente non solo la tecnologia del sistema a terra ma anche di quello a bordo delle vetture.

Alla fine dell’intervento, infatti, i convogli saranno dotati di un sistema di locomozione automatico che lascerà al conducente l’unico compito di aprire le porte e poi di far ripartire il treno dalla stazione, oltre che di intervenire in caso di guasto o pericolo; il rimessaggio in deposito inoltre avverrà in maniera completamente automatica.

All’interno del progetto di ATM si colloca anche il progressivo rinnovamento del parco treni, che conta anche su treni del 1964, con l’acquisto di 22 convogli “Meneghino” per la Linea 1, 9 per la Linea 2 e altri 9 per la Linea 3: l’elettrotreno, prodotto da Ansaldo Breda/ Firema è dotato di sistemi di ultima generazione, oltre che di aria condizionata e schermi televisivi su cui, a regime, verranno trasmessi filmati di intrattenimento.

precottov
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entro agosto 2010 Milano avrà ben 22 “Meneghino”

MilanoToday è in caricamento