rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Cinisello Balsamo

Tavolo tecnico con la Regione: ancora molti problemi da risolvere sulla 36

Il sindaco Gasperini insieme alla Regione ha chiarito la situazione del raccordo con la A52,la passerella ciclopedonale e la riqualificazione delle fermate Z222

Il sindaco di Cinisello Balsamo Daniela Gasperini, insieme all’assessore alla mobilità Davide Veronese, ha partecipato ieri al tavolo tecnico indetto in Regione Lombardia per controllare la situazione dei lavori di riqualificazione della strada statale 36. Il primo tema di cui si è discusso è stato il collegamento con la tangenziale nord A52, il quale presenta un problema non da poco conto: la galleria prevista inizialmente non è più attuabile per la presenza del metanodotto Monza-Settala.

La Regione Lombardia ha preso allora l’impegno di indire una Conferenza di Servizi per cercare una soluzione adeguata alle esigenze del Comune. Gasperini al riguardo non si è ritenuta per niente soddisfatta e commentando afferma “torno a ripetere la mia preoccupazione, oltre il danno di aver subito disagi per anni, la beffa di una riqualificazione che porterà ulteriori disagi”. Il secondo tema discusso è stato invece il termine dei lavori per la passerella ciclopedonale: Anas ha affermato di essere ormai nella fase di completamento che dovrebbe terminare a febbraio.

Poi si è passati alla valutazione della riqualificazione delle fermate della Z222: si spera di riaprire a breve quelle di Cornaggia e Matteotti, mentre si cercherà una soluzione la prossima settimana durante l’incontro con i tecnici Anas per quelle sostitutive a Robecco visto il continuo parere negativo della Provincia di Monza-Brianza..Il sindaco infine ha voluto precisare che la lievitazione dei costi arrivata a 100 milioni di euro non graverà su Cinisello Balsamo poiché la ripartizione è a carico dell’Anas e degli enti locale in cui il Comune non compare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavolo tecnico con la Regione: ancora molti problemi da risolvere sulla 36

MilanoToday è in caricamento