Cronaca Tortona / Via Tortona, 25

Blitz di Legambiente in via Tortona: piantate oltre 300 piantine

I volontari dell'associazione hanno piantato oltre trecento piantine per scoraggiare i parcheggi selvaggi nella zona

Volontari al lavoro (foto Legambiente Twitter)

Arbusti ed essenze contro il parcheggio selvaggio. È il gesto degli ambientalisti di Legambiente che nella mattinata di venerdì hanno piantato oltre trecento piantine davanti all'ex Ansaldo (tra via Bergognone e via Tortona), struttura che fino a domenica ospiterà il congresso di Legambiente. 

Un centinaio di volontari, delegati e ragazzi del servizio civile hanno dato vita a un vero attacco di guerrilla gardening mettendo a dimora cespugli di lantana, spiree, viburni, corniolo e spino cervino tra gli alberi già presenti nelle piazzole. Un regalo concreto per la città, tradotto in numeri: 175 metri quadrati di aiuole e 20 metri cubi di terra trasportata.

In quella che era un’aera di fabbriche oggi sta nascendo una fabbrica di idee. Accanto al Museo delle culture e ai laboratori di prova del Teatro della Scala, il Cigno Verde ha deciso di dare il suo contributo donando un po’ di bellezza al capoluogo lombardo. Dove prima c’era una piazzola adibita a parcheggio, in parte cementificata e in parte coperta di terra morta, sono state create delle nuove aiuole che verranno prese in adozione da Legambiente Lombardia, la quale si accerterà che il lavoro di oggi non verrà perso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz di Legambiente in via Tortona: piantate oltre 300 piantine

MilanoToday è in caricamento