Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca via fabio filzi

Legge anti nutrie, il governo: "Così si rischia di uccidere altri animali"

Contestata dal governo la normativa regionale che consente di eliminare le nutrie con sistemi "a rischio" per altre specie animali

Nutrie al parco delle Cave (Fb)

Il governo italiano ha impugnato la legge regionale della Lombardia che prevede l'uccisione delle nutrie per contenerne il numero. Secondo il governo, vi sono dubbi di legittimità. Ad esempio, potrebbe essere illegittima la parte di norma che prevede di istituire tavoli provinciali che coinvolgano anche le prefetture.

La prefettura è infatti un organo dello Stato e, secondo il governo, una regione non può attribuire compiti a un organo dello Stato.

Impugnata anche la metodologia con cui la legge consente di uccidere le nutrie. La legge regionale prevede l'uso di armi comuni da sparo, da lancio individuali, gassificazione controllata e uso di trappole. Secondo il governo, con tali metodi si rischia di abbattere anche altre specie faunistiche, che potrebbero appartenere all'elenco di quelle tutelate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge anti nutrie, il governo: "Così si rischia di uccidere altri animali"

MilanoToday è in caricamento