menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La lettera

La lettera

La mamma del ragazzo disabile che ringrazia gli autisti Atm

Una lettera, che sta girando in queste ore sul web, ringrazia gli operatori di alcune linee Atm per la cura nei confronti di un ragazzino diversamente abile

Nel florilegio quotidiano di proteste, segnalazioni di disservizi, lamentele che devono fronteggiare gli operatori Atm - spesso e volentieri per motivi ingiustificati - ogni tanto c'è un'oasi di gratitudine. 

La lettera che sta girando in queste ore sul web, è scritta da una madre di un ragazzino disabile, Carlo, costretto su una sedia a rotelle.

La donna vuole ringraziare pubblicamente tutti gli autisti delle linee 61/54/94 che lo aiutano tutti i giorni nelle operazioni di salita e discesa sui mezzi, visto che si deve recare in centro per andare a scuola. 

Spesso, come scrive la mamma, "una parola gentile o anche un semplice sorriso", valgono più di mille cure. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento