menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alunni a scuola

Alunni a scuola

Le religioni del mondo nelle scuole elementari

Progetto-pilota: due ore al giorno per una settimana in cinque scuole diverse

Due ore al giorno di "lezioni" sulle varie religioni, per una settimana. Il progetto ("incontriamo le religioni del mondo") sta per partire in cinque scuole elementari di Milano: Bodio Guicciardini, Cadorna, Maffucci, Casa del Sole e Scialoia. Per l'esattezza, ogni mattina - per due ore - nelle classi si presenterà un rappresentante di una religione diversa, dagli ebrei ai buddisti, dai musulmani agli induisti ai cristiani.

Tutto in accordo con la Curia milanese. Per ora le scuole sono cinque, ma probabilmente dall'anno 2015/2016 verranno coinvolte tutte. L'obiettivo - ovviamente - è lo stimolo del dialogo e della pace nei più piccoli. Così il rappresentante buddista mostrerà una prova di meditazione, mentre il rappresentante islamico racconterà, tra l'altro, il viaggio alla Mecca, mentre il rappresentante cristiano ortodosso spiegherà l'importanza delle icone religiose.

Nelle scuole coinvolte, la percentuale di bambini nati da genitori stranieri è molto alta. In alcuni casi supera la metà. Condizione indispensabile: nessun rappresentante sarà nelle scuole per fare proselitismo. Come si è detto, l'obiettivo è un altro: stimolare il dialogo e la convivenza reciproca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco a mezzanotte: l'ipotesi da metà maggio

  • Cronaca

    Una persona è morta travolta da un treno a Milano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento