Festa della Liberazione, il presidente Mattarella presente a Milano

Per i festeggiamenti del settantesimo anniversario della Liberazione, il sindaco di Milano ha deposto delle corone alle lapidi che ricordano i caduti per la libertà, di fronte a Palazzo Marino

Mattarella

Il presidente Sergio Mattarella presente al Piccolo teatro nel giorno della Festa della Liberazione. Il piccolo, che fu la sede della Brigata Muti, responsabile anche dell'eccidio di piazzale Loreto. "E' un fatto importante - ha evidenziato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia - perché si parlerà di resistenza, antifascismo, Costituzione e capacità di guardare al futuro non dimenticando mai il passato".

Per i festeggiamenti del settantesimo anniversario della Liberazione, il sindaco di Milano ha deposto delle corone alle lapidi che ricordano i caduti per la libertà, di fronte a Palazzo Marino, sede del Comune, e alla Loggia dei mercanti. Alla cerimonia hanno preso parte le autorità militari e il questore di Milano Luigi Savina.

"E' una giornata importante - ha concluso il sindaco - anche perché ci sono in città tante iniziative nei quartieri e nelle zone e c'è una partecipazione complessiva di tutta la città".

"La nostra Repubblica celebra un sentimento di libertà, pietra angolare della nostra storia". Così il presidente della Repubblica al Piccolo. "La democrazia, al pari della libertà, non è conquistata una volta per tutte - ha aggiunto - ci è stata trasmessa e dobbiamo saperla trasmettere alle generazioni future. Non c'è nulla di retorico, è una festa di libertà di tutti".

"Oggi - ha proseguito - possiamo riconoscere che nella lotta partigiana vi furono, accanto ai tanti eroismi personali e ai tanti straordinari atti di generosità, anche alcuni gravi episodi di violenza e colpevoli reticenze. Questo non muta affatto il giudizio storico sulle forze che consentirono al Paese di riconquistare la sua indipendenza. L'antifascismo fu e resta elemento costitutivo dell'alleanza popolare per la libertà e quindi dell'Italia repubblicana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento