Cronaca

Liguria, muore davanti al nipotino turista del Milanese in vacanza

Innocente Crespi, 74 anni, ha perso la vita stroncato da un malore mentre stava nuotando con il nipotino di 9 anni nelle acque di Diano Marina. Nonostante i soccorsi, non c'è stato nulla da fare

Colto da un malore (probabilmente un infarto) davanti al nipotino di 9 anni. Il quale ha disperatamente cercato aiuto; a nulla, però, sono valsi i soccorsi. E' deceduto così, nelle acque liguri di Diano Marina, Innocente Crespi, 74enne di Casorezzo, lunedì 13 giugno.

L'uomo era in vacanza con la famiglia. Era pomeriggio inoltrato quando, complice la bella giornata, aveva deciso di fare un bagno con il nipote. Ma l'anziano si è sentito male a pochi metri dalla riva. Il ragazzino è subito tornato sulla spiaggia per chiedere aiuto. L'uomo è stato immediatamente soccorso dal bagnino, che ha tentato le prime manovre di rianimazione; avvertito il 118, sul posto è giunta un'automedica oltre a un mezzo della Croce Rossa di Diano.

Trasportato all'ospedale più vicino, per il 74enne non c'è stato nulla da fare. E' il secondo decesso nel giro di poco tempo di un milanese in Liguria, dopo l'imprenditore deceduto a Sanremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liguria, muore davanti al nipotino turista del Milanese in vacanza

MilanoToday è in caricamento