Tunisino scappa e si lancia nel vuoto a Linate: poi finge gravi fratture, sarà espulso subito

Un militare invece ha riportato la frattura di una spalla e per ci vorranno 45 giorni per guarire

Repertorio

Doveva essere espulso dall'Italia ma all'aeroporto di Linate ha finto di essersi fatto malissimo alle gambe dopo aver saltato giù dal piano partenze - primo piano - verso quello degli arrivi, nel tentativo di fuggire. Poi in ospedale si è scoperto che l'uomo, un tunisino di 25 anni, non aveva alcuna frattura come invece aveva fatto credere una volta catturato. Ora sarà espulso entro la giornata di sabato, probabilmente nella stessa serata di venerdì.

Ragazzo cerca di scappare a Linate; l'inseguimento

Mattinata concitata, quella di venerdì, a Linate, dove si è verificato il tentativo di fuga e il successivo arresto. Ad avere la peggio, durante le fasi concitate, è stato un militare in servizio all'aeroporto che intervenuto per dare una mano ai poliziotti: per l'uomo, un 36enne, saranno necessari 45 giorni di prognosi per guarire da una frattura alla spalla.

Stando a quanto appreso, verso le 11, il 25enne era stato portato in aeroporto dai poliziotti della Questura di Brescia per essere espulso. Il giovane, dopo essersi divincolato, ha provato a scappare con i poliziotti e due militari - già in servizio nello scalo - che si sono messi sulle sue tracce. Il 25enne a quel punto ha saltato la balaustra ed è caduto al piano inferiore. 

Il tunisino sembrava aver subito gravi traumi agli arti inferiori ed era stato accompagnato in codice rosso al Policlinico di Milano. Il militare invece è stato portato alla Clinica Città Studi con una lussazione a una spalla e un trauma al piede. 

A gennaio fuga rocambolesca a Malpensa

A gennaio un'altra fuga rocambolesca si era verificata all'aeroporto di Malpensa. In quel caso a scappare era stato un uomo di trenta anni, cittadino egiziano, che era letteralmente saltato dal volo Air Italy in partenza per Dakar che avrebbe dovuto rimpatriarlo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 30enne era stato preso soltanto sei ore dopo a quindici chilometri dall'aeroporto, che era stato a lungo chiuso per permettere le sue ricerche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento