rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ferrovie, treno deraglia sulla linea Milano-Brescia: binari riaperti

Ferrovie dello Stato: "Garantiti i flussi dei pendolari". La linea ferroviaria è bloccata fra Treviglio e Romano da ieri a causa di un deragliamento

Riattivato alle 5 di questa mattina uno dei due binari fra Treviglio e Romano sulla linea Milano-Brescia dove ieri è deragliato il treno merci Nordcargo (Gruppo DB). La riattivazione dell'altro binario, quello maggiormente danneggiato, è avvenuta invece intorno alle 6.

Lo rendono noto, in un comunicato, le Ferrovie dello Stato spiegando che  i "flussi dei treni pendolari diretti a Milano" saranno "garantiti". I convogli non potranno, comunque, superare la velocità massima di 40 km/h in corrispondenza del punto in cui, ieri si è verificato l'incidente.


Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) hanno lavorato tutta la notte per ripristinare in sicurezza l'infrastruttura ferroviaria, danneggiata in seguito al deragliamento del treno merci. La circolazione dei treni sulla Milano-Brescia ieri sera è proseguita a rilento sull'itinerario alternativo Bergamo-Rovato, con ritardi di circa un'ora. Inoltre, fra le stazioni di Romano e Treviglio per le fermate intermedie sono attivi servizi sostitutivi con autobus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie, treno deraglia sulla linea Milano-Brescia: binari riaperti

MilanoToday è in caricamento