Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Lite al mercato: uno spinge a terra l'altro, l'uomo muore, la figlia riceve la notizia a Milano

Gianni Bonzani, 73enne, è morto poco dopo all'ospedale di Rivoli per emorragia cerebrale

Repertorio

Una lite tra anziani clienti in coda ai banchi si è trasformata in tragedia nella mattinata di mercoledì , al mercato rionale di piazza Berlinguer ad Alpignano (Torino). Intorno alle 10,30 tra due di loro sono volati spintoni davanti al banco della frutta e verdura e Gianni Bonzani, 73enne residente poco distante, è morto poco dopo all'ospedale di Rivoli per l'emorragia cerebrale provocata dalla caduta

Bonzani era cardiopatico e camminava con un bastone. Era vedovo da un anno e lascia una figlia che si è precipitata da Milano, dove abita, quando ha appreso della drammatica notizia, come riporta TorinoToday.

I carabinieri, che erano intervenuti sul posto per sedare la lite, hanno identificato un altro pensionato italiano residente in città, Giorgio Baratella di 77 anni, quale autore dello spintone fatale. L'uomo è stato arrestato per omicidio preterintenzionale e posto ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite al mercato: uno spinge a terra l'altro, l'uomo muore, la figlia riceve la notizia a Milano

MilanoToday è in caricamento