menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Provvidenziale l'intervento dei militari

Provvidenziale l'intervento dei militari

Litigano e si picchiano per una donna durante la sagra di paese

Violento litigio tra due uomini di mezz'età a Ossona. Poi uno dei due va a casa di lei ma viene cacciato a colpi di scopa

Festa di paese con lite violenta. E' successo a Ossona, paese di quattromila anime nel Magentino, sabato 23 agosto, nel mezzo dei festeggiamenti di San Bartolomeo a Villa Bosi, in quel momento piena di gente. Protagonisti due uomini tra i 50 e i 60 anni. Motivo della feroce litigata, una donna che ha quasi la loro età.

I due si sono "beccati" a parole per poi passare alle vie di fatto, anche se il pronto intervento dei presenti e poi dei carabinieri ha evitato il peggio.

L'epilogo in serata: uno dei due contendenti si è presentato a casa della donna contesa, cercando di entrare dalla finestra. Per tutta risposta ha ricevuto alcuni colpi di scopa da parte della sua amata, che ha anche chiamato i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento