menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, lite tra fratelli in casa: uno tira fuori una 'pistola' e spara, la mamma chiama la polizia

I poliziotti lo hanno denunciato per minaccia aggravata e accensione e esplosioni pericolose

Pomeriggio agitato tra le mura di casa per una famiglia italiana in via Umberto Ceva a Milano, zona Bovisasca. Per cause non note è scoppiata una violenta lite tra due fratelli. Uno dei due, un 37enne, ha perso talmente il controllo che ha impugnato una pistola per minacciare l'altro. Alla fine ha pure esploso un colpo con l'arma, una pistola a salve.

Davanti alla scena, spaventata, la madre dei due litiganti ha preso il telefono e chiamato la polizia. All'arrivo degli agenti, intorno alle 16, la situazione era ancora parecchio tesa, come riportato dalla questura. 

I poliziotti hanno mediato e denunciato il 37enne per minaccia aggravata e accensione e esplosioni pericolose. L'uomo era già noto alla polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento