menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia è intervenuta

La polizia è intervenuta

Via Padova: lite furibonda a colpi di bottiglia tra due trans

E' finita nel sangue una lite tra due transessuali peruviani in via Padova, lunedì notte: oggetto del contendere, il territorio

E' finita nel sangue una lite tra due transessuali peruviani in via Padova a Milano. La scazzottata, avvenuta alle 4 e 20 di lunedì, è iniziata - secondo quanto ha raccontato uno dei trans, un 45enne - perché un suo collega aveva cercato di "cacciarlo" dal marciapiede. Una lite per il "territorio" dunque.

L'aggressore si è presentato intorno alle 4 e ha prima insultato a lungo l'avversario, poi l'ha spinto e colpito con una bottiglia al volto e al braccio, procurandogli vistosi tagli.

La vittima, che non è rimasta con le mani in mano, ha reagito e ferito a sua volta l'altro transessuale, che è fuggito. Soccorso dalla polizia, il 45enne, è stato al Policlinico in codice giallo.

Non sono affatto rare le liti per il territorio tra i trans e le prostitute in città, l'ultima aggressione era avvenuta proprio alcuni giorni fa: qui un transessuale si era rotto entrambi i talloni durante un tentativo di fuga sui tacchi a spillo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento