Cronaca

I genitori litigano, le figlie scappano di casa. Ritrovate dopo tre ore

La più grande, che ha 12 anni, ha preso con sé le sorelle e le ha portate fuori da casa

Scappano di casa per non assistere a lite

Una ragazzina di 12 anni ha preso le due sorelline di 4 e 6 anni e le ha portate letteralmente fuori dalla casa in cui vivono con la loro madre, e dentro cui infuriava un litigio violento. Ad un certo punto i due genitori si sono resi conto che le figlie mancavano da casa e, smesso di litigare, si sono attivati per cercarle.

I due hanno chiamato i carabinieri che, dopo circa tre ore, hanno ritrovato le tre minori. Erano a piedi soto la pioggia. E' successo nel pomeriggio di giovedì 12 maggio. La donna (una marocchina di 34 anni) vive nel quartiere Gallaratese da sola con le figlie, dopo essersi separata dal loro padre, un 40enne italiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I genitori litigano, le figlie scappano di casa. Ritrovate dopo tre ore

MilanoToday è in caricamento