rotate-mobile
Cronaca Ortica / Via Raffaele Rubattino

Minaccia commesso dell'Esselunga che gli aveva chiesto di spostarsi

L'uomo era nei pressi della zona del carico-scarico merci

E' dovuta intervenire la polizia per un litigio scoppiato davanti all'Esselunga di via Rubattino venerdì mattina intorno alle undici e mezza.

Alla fine un uomo è stato indagato con l'accusa di minacce gravi. Si tratta di un 41enne che aveva aggredito verbalmente un addetto del negozio. Motivo: il commesso aveva chiesto all'altro di non sostare davanti al carico e scarico delle merci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia commesso dell'Esselunga che gli aveva chiesto di spostarsi

MilanoToday è in caricamento