menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Evasione per 405 mln e 2 tonnellate di droga sequestrata: gli interventi della finanza in Lombardia

Le fiamme gialle nel corso dell'ultimo anno sono intervenute per reati che vanno dall'evasione fiscale alle frodi internazionali passando per il traffico di stupefacenti

Sono 114.462 gli interventi e 7.284 le indagini della Guardia di Finanza della Lombardia nel corso dell'ultimo anno. A comunicarlo le fiamme gialle di Milano in occasione dei festeggiamenti per il 246° anniversario della fondazione del corpo.

Diverse le tipologie di interventi dei finanzieri nel territorio regionale, per reati che vanno dall'evasione fiscale internazionale alle frodi carosello, passando per i traffici di prodotti petroliferi. In totale nel 2019 in Lombardia sono stati scoperti 1.649 reati fiscali e denunciati 2.189
soggetti, di cui 135 arrestati. I sequestri ammontano a 150 milioni di euro.

Evasione fiscale e frodi

I casi di evasione fiscale internazionale scoperti dalla finanza sono in tutto 189, mentre nel campo delle frodi all’Iva attraverso fatture false e società fantasma e in quello delle indebite compensazioni di debiti tributari e previdenziali con crediti Iva fittizi, i casi scoperti ammontano a 307.
Nel contrasto all’economia sommersa sono stati inoltre individuati 887 soggetti sconosciuti al Fisco (evasori totali), che hanno evaso nel complesso circa 405 milioni di euro di Iva, nonché 860 datori di lavoro che hanno impiegato 5.179 lavoratori in 'nero' o irregolari.

Le frodi scoperte  in danno del bilancio nazionale e comunitario, ivi comprese quelle in materia di spesa previdenziale, assistenziale e sanitaria, sono state pari a circa 29 milioni di euro, con un numero di persone denunciate complessivamente pari a 169 e sequestri di patrimoni in possesso dei responsabili di truffe pari a 17 milioni di euro.

Lotta alla criminalità organizzata

In applicazione della normativa antimafia, sono state sottoposte ad accertamenti economico-patrimoniali 598 persone fisiche e 196 persone giuridiche ed ammonta a circa 105 milioni di euro il valore dei beni mobili, immobili, aziende, quote societarie e disponibilità finanziarie proposti all’Autorità Giudiziaria per il sequestro, mentre i provvedimenti di sequestro e confisca operati hanno raggiunto, rispettivamente, la quota di 20 e 47 milioni di euro.

Tali misure ricomprendono l’esecuzione di sequestri di prevenzione, ai sensi del Codice Antimafia, per circa 18 milioni di euro e confische in via definitiva per oltre 8 milioni di euro, conseguenti allo svolgimento di 157 accertamenti nei confronti di soggetti connotati da c.d. “pericolosità economico-finanziaria”, ovvero coloro che per condotta e tenore di vita debba ritenersi che vivano abitualmente, anche in parte, con i proventi derivanti da attività delittuose a contenuto economico – finanziario, come quelle di natura tributaria, societaria, fallimentare.

Sono inoltre 329 le persone sottoposte a controlli per i reati di riciclaggio e autoriciclaggio, 25 delle quali sono state arrestate. Il valore del riciclaggio accertato si è attestato a 608 milioni di euro, mentre sono stati effettuati sequestri su ordine della magistratura per circa 418 milioni di euro.

Traffico di droga

Ammontano a 1.948 kg le sostanze stupefacenti sequestrate dal corpo in Lombardia durante il 2019: 891 kg tra hashish e marijuana, 183 kg di cocaina e 874 di altre droghe. 182 sono stati i narcotrafficanti arrestati e 33 i mezzi utilizzati per l’illecito traffico sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento