Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia in Valle d'Aosta, muore bimbo milanese di 7 anni

Si chiamava Lorenzo Bacci, milanese, il piccolo che ha perso la vita nel pomeriggio di sabato 28 marzo in Valle d'Aosta, a La Thuile, a circa 2mila metri d'altezza

Si chiamava Lorenzo Bacci, milanese, il piccolo che ha perso la vita nel pomeriggio di sabato 28 marzo in Valle d'Aosta, a La Thuile, a circa 2mila metri di quota. Lorenzo è scivolato mentre stava giocando sulla neve a bordo pista ed è caduto in una scarpata.

La famiglia va in vacanza nel posto da sempre. 

Aveva appena finito di fare una garetta. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino valdostano e la polizia. La salma è stata composta nel cimitero di La Thuile.  

Il bimbo era stato iscritto alla gara «Diamo una manche a Telefono Azzurro», a carattere benefico, in programma sabato mattina. La competizione si era svolta sulla pista 16 Standard. Finita la gara, a quanto si apprende da una prima ricostruzione dell’incidente effettuato dalle forze dell'ordine, il piccolo ha cominciato a giocare con altri ragazzini vicino al traguardo, poi si è allontanato con due amichetti, senza sci ai piedi, e infine ha proseguito da solo, finendo in una zona impervia proprio sotto i piloni della funivia:, qui, per cause da accertare, è scivolato mettendo un piede in fallo ed è precipitato per circa 40 metri, finendo tragicamente incastrato in un paravalanghe.

Il corpo è stato trasportato ad Aosta per l'espianto degli organi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Valle d'Aosta, muore bimbo milanese di 7 anni

MilanoToday è in caricamento