Cronaca

I ventenni di Milano che viaggiavano col camper pieno di Lsd, ecstasy e ketamina

Il camper è stato fermato sulla statale Tirrena Inferiore

Viaggiavano lungo la statale Tirrena Inferiore con il camper 'pieno' di ecstasy, Lsd e altre droghe, sintetiche e non. Quattro giovani sono stati arrestati a Marina di Maratea, in Basilicata, nel pomeriggio di lunedì 30 agosto. Tre di loro sono di origine lombarda. Tutto è iniziato quando i carabinieri del radiomobile di Lagonegro e Maratea hanno fermato il camper lungo la statale per un normale controllo. Durante le prime fasi, i giovani hanno incominciato a comportarsi in modo sospetto e questo ha portato i militari ad approfondire l'ispezione del mezzo.

All'interno sono state trovate 200 pasticche di ecstasy, di colore verde e rosa, e cinque grammi sempre di ecstasy ma in polvere. E poi 198 francobolli imbevuti di Lsd, 61 pasticche di anfetamina grigie, 80 grammi di Mdma, 30 grammi di polvere bianca a base di ketamina, 50 grammi di hashish e 9 grammi di marijuana. I giovani avevano anche un coltello a serramanico lungo più di 16 centimetri, sequestrato così come gli stupefacenti. 

I quattro (un ventiquattrenne di Maratea, un diciannovenne e un ventenne di Milano e un ventiseienne della provincia di Pavia) sono stati arrestati per detenzione di droga a fini di spaccio e portati nel carcere di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ventenni di Milano che viaggiavano col camper pieno di Lsd, ecstasy e ketamina

MilanoToday è in caricamento