Cronaca Porta Ticinese / Via Luca Ghini

Corteo per tassista ucciso: "Pene troppo blande per gli assassini"

Un gruppo di tassisti, l'altro giorno, ha percorso in corteo a piedi il percorso da via Val di Sole fino a via L.Ghini per commemorare la atroce morte di Luca Massari

Un gruppo di tassisti, l'altro giorno, ha percorso in corteo a piedi il percorso da via Val di Sole fino a via L.Ghini per commemorare la atroce morte di Luca Massari, il tassista che fu barbaramente ucciso dopo aver investito un cane. Questa iniziativa, spiegano gli organizzatori, "si è voluta fare anche per far capire alla giustizia Italiana che le pene assegnate ai colpevoli sono veramente ridicole". Immagini di Nunzio Foti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo per tassista ucciso: "Pene troppo blande per gli assassini"

MilanoToday è in caricamento