rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Il lutto

Luca Panerai è stato trovato morto

L'uomo, figlio di Paolo Panerai, è morto in provincia di Pavia nella notte tra martedì e mercoledì

Luca Panerai è morto a 47 anni. A trovare il corpo senza vita del figlio dell'imprenditore Paolo Panerai è stato il domestico della famiglia, nella notte tra martedì e mercoledì, alla cascina Secondino di Zerbolò. Sul luogo della morte sono intervenuti i carabinieri della compagnia Vigevano e il personale sanitario dell'Agenzia regionale emergenza urgenza, che non hanno potuto fare nulla per salvare l'uomo. L'autorità giudiziaria ha concesso il nulla osta per i funerali.

Il padre Paolo Panreai è il presidente della casa editrice Class, dove anche il figlio Luca era impegnato nell'attività imprenditoriale come amministratore delegato di Class HorseTV, che ha fondato nel 2010. Da sempre appassionato di cavalli ed equitazione, raccontava di sé su Linkedin. Era laureato in filosofia in Statale a Milano e durante gli anni dell’università ha anche lavorato come correttore di bozze nella redazione di MF/Milano Finanza, dove ha svolto diverse mansioni, "avendo modo di imparare sul campo come funzioni la macchina di un giornale a 360°, dal lavoro sulle bozze al prodotto finale".

Lascia due figlie. Proprio a una di loro aveva dedicato uno dei suoi ultimi messaggi sui social, pubblicando un bigliettino scritto da una di loro. "Sarebbe, anzi è privato, ma è talmente vero e bello e lo ha scritto Sofia, ed è così pieno di forza, dolcezza e maturità che condivido con il cuore la prima pagina", aveva scritto Panerai, prima di allegare il testo della figlia: "Le persone che ami sono quelle da ascoltare anche nei giorni più grigi, quelli dove non c’è neanche una speranza di luce. Sono quelle che ti fanno fare la cosa giusta, sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Panerai è stato trovato morto

MilanoToday è in caricamento