rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Luciana Lamorgese nuovo prefetto di Milano

Sessantatré anni, originaria di Potenza, da martedì è lei il nuovo prefetto di Milano. Il profilo

Lamorgese prefetto Milano-2

Luciana Lamorgese è il nuovo prefetto di Milano, che per la prima volta nella storia avrà un prefetto donna. La sessantatreenne potentina si è insediata a Palazzo Diotti martedì, prendendo il posto di Alessandro Marangoni. 

Il primo ad annunciare il suo arrivo, in mattinata, è stato il sindaco Beppe Sala, con una foto che li ritrae insieme a palazzo Marino. “Con lei - ha spiegato il primo cittadino - ho condiviso la necessità di proseguire sulla strada intrapresa perché sia garantita sempre la massima sicurezza possibile a tutti coloro che vivono, studiano, lavorano e visitano la nostra città”.

“Ci siamo confrontati anche sulla questione dei migranti, tema che il nuovo prefetto conosce in modo approfondito. Sono certo - ha concluso Sala - che lavoreremo bene insieme”.

E il prefetto, nonostante l’esperienza sia appena iniziata, sembra avere le idee ben chiare. "Milano è già presidiata - le sue prime parole da inquilina di Palzzo Diotti -. Oltre alle forze di polizia, abbiamo ottocento militari, che è un numero abbastanza significativo e che mi pare abbastanza adeuguato”. 

Il neo prefetto ha quindi chiarito che il dispositivo di sicurezza attualmente schierato nel capoluogo lombardo è congruo, pur ammettendo di aver già iniziato a discutere delle problematiche relative all'immigrazione, alle occupazioni abusive, alle periferie, alla sicurezza sui treni e alla criminalità più in generale.

"Non escludo che al tavolo tecnico con le forze delle polizie venga rimodulata la presenza dei militari oggi presenti sul territorio. Vedo invece difficile - ha concluso - un loro incremento così come un loro decremento, dato che quando arrivano è difficile che vengano tolti".

Il profilo completo: chi è il nuovo prefetto di Milano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luciana Lamorgese nuovo prefetto di Milano

MilanoToday è in caricamento