rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Loreto / Viale Andrea Doria

Rubano Mac al Politecnico di Milano: studentesse li seguono con l'app

I due ladri sono stati fermati dalla polizia di Stato in via Andrea Doria

Sono entrati in un'aula del Politecnico di Milano, hanno rubato due Mac del valore di circa 3mila euro e poi si sono dati alla fuga. Ma le proprietarie dei pc, due studentesse, hanno tracciato i loro movimenti grazie al dispositivo 'trovami', mettendosi in contatto con la polizia. Così i ladri sono stati trovati e arrestati. 

L'accaduto nel pomeriggio di mercoledì 24 novembre tra via Ampère, dove i Mac sono stati rubati, piazzale Martesana (dove i ladri sono stati individuati dalle vittime) e via Andrea Doria, luogo dove i rei sono stati fermati dagli agenti, a bordo di un autobus della linea 91. A finire in manette una 22enne e un 30enne, entrambi peruviani e con precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

Tutto è iniziato quando le studentesse, due italiane di 18 e 19 anni, si sono accorte che qualcuno aveva sottratto i loro Mac dall'aula dell'università mentre si erano assentate per una pausa. Circostanza, purtroppo, molto frequente in questo periodo: numerose le segnalazioni di furti analoghi, avvenuti anche in altri atenei, che la questura sta ricevendo negli ultimi giorni.

Per fortuna entrambi i personal computer avevano un dispositivo 'trovami', grazie al quale le ragazze hanno seguito i movimenti dei ladri comunicandoli subito alla polizia. Insieme a una volante hanno poi seguito il tracciato fino a quando non ci si è resi conto che i movimenti erano rallentati: i rei infatti si trovavano a bordo del 91 che procedeva piano a causa del traffico. 

In via Andrea Doria i poliziotti hanno bloccato l'autobus ed effettuato un controllo. I ladri hanno cercato di scappare, ma sono stati fermati; sui sedili da loro occupati, all'interno di una busta, è stata rinvenuta la refurtiva. Per loro è scattato immediatamente l'arresto. Durante la perquisizione, inoltre, addosso all'uomo è stata rinvenuta una cornetta utilizzata come disturbatore di segnale nel tentativo, per fortuna vano, di non far funzionare il gps utile a ritrovarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano Mac al Politecnico di Milano: studentesse li seguono con l'app

MilanoToday è in caricamento