rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Porta Vittoria / Corso di Porta Vittoria

Expo, massima allerta per il terrorismo. E la mafia "ha ormai occupato Milano"

Per l'inaugurazione dell'anno giudiziario il presidente della corte d'Appello Canzio

"Sono certo che presenza e attenzione sarà riservata all'azione di prevenzione e repressione di ogni forma di violenza di natura eversiva o terroristica o di matrice fondamentalista, che intenda profittare della portata internazionale" dell'Expo 2015 e "della partecipazione di decine di milioni di visitatori per farne una sorta di palcoscenico mediatico di ideologie ripudiate dalla storia e dal consorzio civile".

Lo ha detto il presidente della Corte d'Appello di Milano Giovanni Canzio in un passaggio della sua relazione pronunciata per l'inaugurazione dell'Anno giudiziario, sabato mattina a Milano. 

Canzio ha anche parlato della presenza della malavita a Milano, ormai non più vista come "infiltrazione", ma come "occupazione". "Nel distretto milanese e in vista di Expo 2015 lo Stato è presente e contrasta con tutte le istituzioni l'urto sopraffattorio della criminalità mafiosa, garantendo, nonostante la denunciata carenza di risorse nel settore giudiziario, la legalità dell'agire e del vivere civile", ha detto. "Il fiorire di iniziative imprenditoriali collegate allo straordinario evento di Expo 2015 - chiarisce Canzio - lasciano presagire che per la criminalità organizzata si aprano, insieme con nuove e più ricche opportunità, impreviste criticità, a causa del conflitto latente fra le originarie regole delle 'ndrine e i più ampi orizzonti di profitto". Allo stesso tempo, però, "si assiste al progressivo rafforzamento delle strategie investigative e degli strumenti di prevenzione". Canzio evidenzia come "non si fermano le indagini e gli arresti, si applicano misure di prevenzione patrimoniale su immobili e aziende, si annoverano circa 70 interdittive antimafia del prefetto di Milano a carico di società impegnate in lavori per l'Expo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo, massima allerta per il terrorismo. E la mafia "ha ormai occupato Milano"

MilanoToday è in caricamento