Cronaca

Rissa all'aeroporto di Malpensa, uomo accoltellato: l'arrestato lo aveva già fatto

Un pregiudicato marocchino di trent'anni è accusato di aver accoltellato un suo conoscente

Gli investigatori della Polaria dell'aeroporto di Malpensa hanno denunciato un pregiudicato marocchino di trent'anni accusato di aver accoltellato martedì mattina nei pressi della stazione ferroviaria del Terminal 1 dello scalo varesino un suo conoscente e connazionale ventisettenne al culmine di una lite.

L'uomo aggredito martedì, dopo essere stato trovato a terra con ferite da taglio al braccio e al fianco sinistro, era stato trasferito d'urgenza all'ospedale "Sant'Antonio Abate" di Gallarate dove era stato sottoposto ad intervento chirurgico a causa di una lesione al tendine.

IL PRECEDENTE: NON ERA LA PRIMA VOLTA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa all'aeroporto di Malpensa, uomo accoltellato: l'arrestato lo aveva già fatto

MilanoToday è in caricamento