Allerta a Malpensa, uomo scappa sulla pista: aeroporto chiuso

Un migrante è fuggito. Rintracciato dai carabinieri nella notte

Repertorio

Lo scalo di Malpensa è stato chiuso per ragioni di sicurezza nella sera di martedì 15 gennaio 2019. Dopo le 21, poi, è stata riaperta la pista 17R/35L in accordo tra Enac, Enav e polaria. Solo a notte fonda l'aeroporto ha ripreso piena funzionalità. Il fuggitivo è stato poi rintracciato.

Aeroporto chiuso: uomo in fuga sulla pista, cosa è avvenuto

La causa, a quanto si apprende, sarebbe un uomo che è fuggito sulla pista. Si tratterebbe di un migrante di origini egiziane di 33 anni proveniente dal Senegal e diretto al Cairo: era in transito. 

Secondo quanto riportato dalle primissime informazioni trapelate, l'uomo è stato bloccato dalle autorità italiane poichè sprovvisto di documenti validi. Secondo gli accordi internazionali con le compagnie aeree, è stato così immediatamente imbarcato su un aereo Air Italy per il rimpatrio. Ma qui si sarebbe liberato e si sarebbe messo a correre in mezzo agli aerei e ai mezzi dell'handling: dopo essere entrato dal portellone anteriore, sarebbe scappato correndo da quello posteriore, lanciandosi a terra. Tutti i velivoli in arrivo e in partenza sono stati bloccati per sicurezza e i voli dirottati su altri scali, in primis Linate e Orio al Serio, e anche Torino Caselle. L'uomo è stato in fuga tutta la notte, e si sono osservati i filmati a circuito chiuso per individuarlo. È stato poi raggiunto dai carabinieri in zona Samarate (Varese). Riportato a Malpensa, verrà rimesso su un aereo verso l'Africa.

Le forze dell'ordine avevano presidiato il perimetro dell'intero scalo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento