Maxi operazione antidroga: nascondono oltre mille chili di khat nel carico di tè, sedici arresti

Le spedizioni provenivano dall'Etiopia ed erano dirette sull'intero territorio nazionale

Immagine di repertorio

Sedici trafficanti di droga arrestati, altri diciassette denunciati e una tonnellata e quattrocento chili di sostanza stupefacente sequestrata, di cui sedici chili di cocaina, oltre milletrecento chili di khat - in foglie essiccate, era trasportato con i documenti di un carico di tè -, tredici chili di hashish, diciotto chili di marijuana e circa dieci chili tra altre sostanze stupefacenti e psicotrope.

E' il bilancio dell'operazione "Big Surprise" svolta dalla Guardia di Finanza di Malpensa (Varese) per contrastare il traffico internazionale di sostanze stupefacenti attraverso il ricorso a spedizioni postali.

L'attività è stata sviluppata attraverso lo studio e l'applicazione di un'innovativa "analisi di rischio" che partendo, tra l'altro, dalla consultazione analitica delle fonti aperte, ha permesso di individuare svariate centinaia di plichi contenenti droga e, nel caso in cui le condizioni operative lo hanno reso possibile, si è data esecuzione alle "consegne controllate", seguendo passo-passo le spedizioni fino a destino.

Le spedizioni provenivano dall'Etiopia ed erano dirette sull'intero territorio nazionale, con la città di Roma, principale meta di destinazione dello stupefacente. In un singolo caso si è provveduto ad effettuare una consegna controllata nella città di Torino e nell'ambito della stessa sono stati sequestrati quasi nove chilogrammi di droga traendo in arresto un cittadino etiope.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Torna su
MilanoToday è in caricamento