rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Zara / Viale Zara

Malpensa, arrestati tre albanesi: costringevano donna a prostituirsi

I tre avevano ridotto in "schiavitù" una donna

Tre albanesi di 22, 30 e 44 anni sono stati arrestati dalla polizia a Milano: avevano sequestrato all'aeroporto di Malpensa per costringerla a prostituirsi una bulgara che avevano invitato a venire in Italia per un lavoro. La straniera, di 33 anni, il 25 maggio scorso appena uscita dallo scalo era stata costretta a salire su un'auto e quindi era stata segregata in un appartamento in viale Zara. La donna è riuscita, dopo quattro giorni, a scappare dal balcone di un appartamento al primo piano e ha denunciato la vicenda a un vigile urbano. Delle indagini si è occupata la Squadra Mobile che nei giorni scorsi ha bloccato gli albanesi: nella stessa casa sono state trovate due donne romene a loro volta costrette a prostituirsi. I malviventi dovranno rispondere di sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malpensa, arrestati tre albanesi: costringevano donna a prostituirsi

MilanoToday è in caricamento