Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Aeroporto di Malpensa, attivisti invadono la pista di atterraggio: appeso uno striscione

È successo mercoledì. Gli attivisti volevano bloccare un volo verso il Sudan con a bordo diversi migranti, ma l'aereo era decollato dall'aeroporto di Torino

La pista dell'aeroporto di Malpensa (immagine Wikipedia)

Sono entrati nella pista di atterraggio dell'aeroporto di Malpensa e hanno steso uno striscione sotto il radar di controllo. Un'azione per protestare contro il rimpatrio di un gruppo di migranti. È successo nella giornata di mercoledì.

I manifestanti volevano bloccare un velivolo diretto nel Sudan con diversi migranti a bordo, aereo partito regolarmente dall'aeroporto di Torino e non da Malpensa. I manifestanti sono stati bloccati dalla polizia aeroportuale che successivamente ha rimosso lo striscione.

La dimostrazione non ha causato alcun ritardo sul traffico aereo. Secondo le prime informazioni i manifestanti sarebbero entrati sulla pista scavalcando una recinzione perimetrale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Malpensa, attivisti invadono la pista di atterraggio: appeso uno striscione

MilanoToday è in caricamento