Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Malpensa, sigilli al caviale ucraino

E' stato intercettato e sequestrato a Malpensa un carico di caviale proveniente dall'Ucraina. Per essere spedito per posta serviva una certificazione che invece mancava all'appello

Diciotto scatolette di caviale proveniente dall'Ucraina sono state sequestrate a Malpensa dal servizio antifrode dell'Ufficio dogane. Il pregiato alimento, di una specie protetta dalla convenzione di Washington, era stato spedito in tre distinti pacchetti “privati”, ma è stato intercettato e bloccato: mancava una certificazione obbligatoria per essere spedito via posta. Ai destinatari, multa salata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malpensa, sigilli al caviale ucraino

MilanoToday è in caricamento