rotate-mobile
Cronaca

Aeroporto di Malpensa, guardia di finanza sequestra 6kg di hashish

La sostanza stupefacente era stata occultata in una spedizione contenente abiti usati proveniente dalla Spagna e diretta in Puglia

Sei chilogrammi di hashish sequestrati e un arresto. È il risultato di una operazione condotta dalle fiamme gialle dell’aeroporto di Malpensa e dal gruppo di investigazione sulla criminalità organizzata della polizia di Lecce. In manette, F.F., 63enne residente a Brindisi, destinatario di una spedizione proveniente dalla Spagna contenente la sostanza stupefacente.

A insospettire i militari è stato il contenuto — dichiarato — della spedizione: svariate decine di abiti usati. Intercettata e analizzata dalle unità cinofile è risultata contenere cinque involucri sottovuoto di hashish, per un totale di 6kg, occultata tra i capi di abbigliamento. 

Il collo ha proseguito il suo viaggio fino in Puglia, dove è stato recapitato al 63enne. Successivamente è scattata l’operazione, coordinata dalla procura della Repubblica del tribunale di Busto Arsizio, al termine della quale F.F. è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato. 

Malpensa, sequestrati 6kg di hashish

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Malpensa, guardia di finanza sequestra 6kg di hashish

MilanoToday è in caricamento