rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Mostra le parti intime e molesta una turista in metro: maniaco preso per violenza sessuale

La donna ha cercato di difendersi ma poi sono intervenuti i poliziotti che lo hanno bloccato

Ha mostrato le parti intime ad una turista di Singapore in metro, poi ha provato a strusciarsi dopo aver mimato un atto sessuale. Per questo motivo è stato arrestato un uomo di quarantaquattro anni. La polizia lo ha portato via in manette con l'accusa di violenza sessuale.

L'uomo - un italiano senza precedenti penali, impiegato in una scuola e residente a Bari - ha prima osservato varie ragazze in modo sospetto, tanto da attirare l'attenzione degli agenti in borghese che a quell'ora - venerdì pomeriggio - controllavano la fermata di Cadorna.

Poi, dopo aver individuato la sua vittima, una trentatrenne, l'ha seguita sul treno e nel tragitto fino al Duomo l'ha molestata. La donna ha cercato di difendersi ma poi sono intervenuti i poliziotti che lo hanno bloccato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra le parti intime e molesta una turista in metro: maniaco preso per violenza sessuale

MilanoToday è in caricamento