Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Maniaco arrestato in metrò in Duomo: si stava masturbando

L'uomo è un cingalese: aveva indosso l'impermeabile "da maniaco"

In azione il maniaco

Tornano in azione i maniaci in metrò. Questa volta, arrestato per violenza sessuale, è stato un cingalese di 45 anni. L'uomo vive a Sesto San Giovanni con la famiglia. 

E' un operaio, regolare e incensurato. Nel più classico dei classici, purtroppo, con indosso un impermeabile giallo canarino è stato notato dalla polmetro aggirarsi con fare sospetto lunedì intorno alle 13.45. 

Gli agenti lo controllavano a vista, mentre cercava di palpare una donna a Cadorna. La calca e la discesa della signora nella stazione lo ha fatto desistere. 

Ma il 45enne originario dello Sri Lanka non si è arreso. All'arrivo di una scolaresca, infatti, si è avvicinato a una 17enne, e si è slacciato i pantaloni: qui ha iniziato a masturbarsi, tirando fuori i genitali. Gli agenti sono subito intervenuti fermandolo. 

E' stato arrestato e portato a San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniaco arrestato in metrò in Duomo: si stava masturbando

MilanoToday è in caricamento