menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta nell'atrio di Aler

La protesta nell'atrio di Aler

Manifestazione all'Aler per consegnare gli alloggi assegnati

640 alloggi già assegnati ma non ancora consegnati: il Cantiere e il comitato abitanti S. Siro occupa l'atrio dell'Aler di viale Romagna

Un centinaio di manifestanti è entrato nell'atrio della sede Aler di viale Romagna, lunedì mattina. I manifestanti fanno parte del centro sociale Cantiere e del comitato abitanti San Siro (sigla diversa dal Comitato di Quartiere San Siro, che proprio nel weekend appena trascorso ha segnalato tre nuove occupazioni in una sola notte).

La richiesta è di sbloccare circa 640 alloggi già assegnati ma non ancora consegnati.

Secondo quanto riferito dal Cantiere, un uomo (che attende da 10 mesi di poter accedere all'appartamento che gli è stato assegnato) si è incatenato nell'atrio. L'uomo ha tre figli piccoli e vive in una condizione economica precaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento