"Black lives matter", anche a Milano attivisti in piazza per ricordare George Floyd

Gli attivisti sono scesi in Piazza Duca d'Aosta a Milano nel pomeriggio di domenica 7 giugno

Attivisti in Piazza Duca d'Aosta (foto Mannu)

La "rabbia nera" è arrivata anche all'ombra della Madonnina. Nel pomeriggio di domenica 7 giugno diverse persone si sono radunate in Piazza Duca d'Aosta a Milano per la manifestazione in ricordo di George Floyd, il 46enne afroamericano morto a Minneapolis (Minnesota) durante un fermo di polizia dopo che un agente gli aveva premuto sul collo il ginocchio per circa nove minuti.

In Piazza, come appreso da MilanoToday si sono riversate alcune migliaia di persone (per il momento non è chiaro quanti siano), per la maggior parte ragazzi. Molti con indosso la mascherina ma senza rispettare le regole del distanziamento sociale. Presente al presidio anche Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo 2019.

VIDEO. La manifestazione alla stazione Centrale

La manifestazione è stata organizzata da "Razzismo brutta storia", un associazione che combatte tutte le forme di discriminazione, e "Abba Vive", il gruppo nato per ricordare il 19enne ucciso nel 2008 a Milano da padre e figlio che lo avevano sorpreso a rubare un pacco di biscotti nel loro locale di via Zuretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento