Manifestazione dei rider in centro a Milano: traffico paralizzato, polizia e Locale sul posto

È successo di martedì pomeriggio, i rider sono partiti dalla Darsena e hanno attraversato la città

Immagine repertorio

Un fiume di biciclette davanti, dietro auto incolonnate. Protesta dei rider in centro a Milano nel tardo pomeriggio di martedì 3 novembre. 

I fattorini che effettuano le consegne di cibo a domicilio si sono radunati in piazza XXIV Maggio e poi hanno iniziato a muoversi su corso Colombo, Corso Genova e successivamente sono arrivati in Duomo. La marcia è poi proseguita verso Piazza Repubblica e dovrebbe terminare in Stazione Centrale. Dalla questura fanno sapere che si tratta di un corteo non autorizzato organizzato da diverse sigle sindacali con circa 250 partecipanti. Per il momento non si sono registrati particolari attimi di tensione.

La polizia locale, come appreso da MilanoToday, è intervenuta su ordine della questura e ha regolato il traffico. Nella giornata di venerdì i fattorini avevano organizzato un altro sciopero per chiedere più diritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento