rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

In migliaia contro i tagli alla scuola, tensione tra polizia e universitari

Tanti studenti e docenti precari in strada contro i tagli a scuola e ricerca. Davanti al provveditorato c'è stato un lancio di uova. Gli universitari della Statale sono stati caricati a piazza Missori

gelminiIl corteo organizzato dal coordinamento dei collettivi studenteschi per protestare contro i tagli alla scuola decisi dal ministero della pubblica istruzione è partito stamattina da largo Cairoli. In piazza sarebbero circa 10 mila ragazzi suddivisi tra studenti delle superiori e docenti precari. Sono tutti in strada per aderire alla manifestazione indetta nella giornata nazionale della mobilitazione della scuola pubblica.

Ad aprire il corteo un manifesto che ritrae il ministro Gelmini con indosso una tuta mimetica dell'esercito. Gli studenti in strada scandiscono slogan contro "la cultura militare nelle scuole", striscioni colorati e musica. Giunti davanti al provveditorato gli studenti si sono tenuti a distanza dall'ingresso del provveditorato transennato dalle forze dell'ordine. Qui i manifestanti hanno srotolato uno striscione polemico nei confronti dell'introduzione della cultura militare nelle scuole, e hanno posto una sagoma del ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini, vestita in abiti militari, che è diventata bersaglio del lancio di uova, rotoli di carta igienica e di qualche petardo. Sul posto sono presenti agenti di polizia in tenuta antisommossa.

Diversa storia per un gruppo di studenti universitari che ha inscenato un corteo non autorizzato, partito dall'Università Statale: sono stati caricati dalla polizia all'altezza di piazza Missori. A dirlo alla stampa è un docente precario che racconta di essere stato testimone dell'intervento della polizia. Secondo il docente precario "sono volate manganellate" ma non ci sarebbero feriti. Secondo quanto si è appreso il gruppo di studenti intendeva transitare in una zona vietata al passaggio del corteo e la polizia è intervenuta con una carica di alleggerimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In migliaia contro i tagli alla scuola, tensione tra polizia e universitari

MilanoToday è in caricamento