Trovato il turista milanese 51enne scomparso: era morto a pochi metri da riva

L'uomo è annegato molto probabilmente a causa di un malore

E' stato purtroppo trovato senza vita il turista milanese 51enne, Marcello Cosentino, che da 3 giorni era scomparso. L'uomo si trovava in vacanza da solo in un albergo di Perledo (Lecco), il "Beretta". Era stata proprio la direzione dell'hotel a lanciare l'allarme, poichè il cliente era sparito nel nulla da oltre 24 ore. 

Erano stati trovati i suoi effetti personali, ciabatte e zainetto, con le chiavi della stanza, in una spiaggetta a pochi passi dalla riva del torrente Esino. Ma di lui nessuna traccia. Nel giorno di ferragosto, però, il tragico ritrovamento. L'uomo è stato scoperto senza vita a pochi metri dall'imbarcadero di Varenna dai lavoratori della biglietteria che hanno subito chiamato forze dell'ordine e 118. Ma non c'era più nulla da fare. Dalle prime informazioni, sarebbe annegato a causa di un malore e si tratterebbe di morte naturale. 

La procura di Lecco ha aperto un fascicolo e verrà probabilmente disposta l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento