rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Travolto da un'onda in Costa Rica: morto Marco Penza

L'Oceano non ha ancora restituito il corpo del giovane di Limbiate

È morto travolto da un'onda mentre si trovava in Costa Rica a salvare le tartarughe Marco Penza, 27enne di Limbiate (tra Milano e la Brianza). La tragedia è avvenuta mercoledì 20 ottobre e da quel giorno l'Oceano non ha più restituito il suo corpo.

Sono stati gli amici di Marco a lanciare l'allarme e sempre loro hanno lanciato una raccolta fondi per proseguire le ricerche e pagare il rimpatrio della salma. Il 27enne, infatti, non aveva un'assicurazione sanitaria. Nella giornata di giovedì 21 ottobre padre e fratello di Penza sono partiti alla volta della Costa Rica per seguire le operazioni da vicino.

"Marco amava le tartarughe e ha avuto momenti felici qui - hanno scritto gli amici volontari nella lettera-appello su Go Fund Me -. È stato colpito da una grande onda e noi altri abbiamo fatto tutto il possibile, ma non siamo riusciti a salvarlo". L'impegno è quello di riportare la salma del giovane in Italia "così che possa riposare in pace nella sua città natale". A Limbiate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un'onda in Costa Rica: morto Marco Penza

MilanoToday è in caricamento