menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ambulanza

Ambulanza

Incidenti lavoro: operaio perde un braccio e muore dissanguato

L'incidente mercoledì

Marco Rezzani, un operaio di 44 anni è morto mercoledì in un incidente sul lavoro all'Acciaieria Arvedi di Cremona.

Il caporeparto della verniciatura, originario di Lodi ma residente nel pavese, è stato trovato dai colleghi a terra con un braccio amputato e dissanguato. 

Sono intervenuti vigili del fuoco e sanitari del reparto d'emergenza dell'ospedale maggiore di Cremona, ma per l'operaio i soccorsi sono stati vani.

L'uomo, secondo quanto comunicato dall'azienda Arvedi in una nota, avrebbe oltrepassato un'area delimitata da protezioni dove il personale di norma non deve accedere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento