Cronaca

La marijuana "vera" venduta nei distributori dell'erba light

Operazione della finanza di Milano. Sequestrati oltre 14 chili di marijuana

Sulla carta, marijuana light. Nella realtà droga con un contenuto di Thc superiore al limite massimo stabilito dalla legge, lo 0,5%. La guardia di finanza del comando provinciale di Milano ha sequestrato oltre 14 chili di "erba" spacciata per legale - proprio perché a basso contenuto di Thc - e venduta nei negozi e nei distributori automatici in giro per la provincia meneghina. 

L'indagine delle fiamme gialle, denominata "Just smoke", è scattata a marzo scorso, quando gli investigatori di Melegnano avevano eseguito un controllo da alcuni grossisti di cannabis light, accertando - si legge in una nota - che in realtà "mettevano in commercio prodotti con un contenuto di sostanza stupefacente superiore al limite ammesso dalla legge".

Quindi erano stati sequestrati 9,3 chili di droga - una parte già confezionata in 2mila bustine da 1 e 3 grammi - ed erano stati denunciati alla procura di Milano i due rappresentati legali di due società con sede nell'hinterland. "L'esame della documentazione amministrativo contabile acquisita nella fase iniziale - sottolineano dalla Gdf - ha inoltre permesso di ricostruire la filiera di vendita e di individuare tutti i partner economici della società fornitrice della droga".

Così nelle scorse ore sono scattati i controlli in 27 negozi che vendono cannabis legale - i cui titolari potrebbero essere all'oscuro di tutto - e sono stati sequestrati altri 4 chili e 700 grammi di marijuana, venduta in bustine dai colori smargianti e dai nomi accattivanti come “Amnesia Dream”, “Gelato”, “Caramel Fruit” e “Cookie Hash”. L'erba "finta legale" veniva venduta al banco mentre i locali erano aperti oppure nei distributori automatici che - evidenzia la finanza - venivano forniti dagli stessi grossisti. 

Inoltre, alcune delle macchinette - sempre stando alle indagini - non avevano gli strumenti necessari per riconoscere le generalità dei clienti con il risultato che la cannabis light - in realtà droga a tutti gli effetti - poteva essere acquistata anche dai minorenni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La marijuana "vera" venduta nei distributori dell'erba light

MilanoToday è in caricamento