Spaccio di droga: sorpreso in auto con bilancino e dosi di marijuana, arrestato

Il giovane era in compagnia di altre persone. In casa diverse decine di grammi di stupefacente

Era in macchina con altre due persone, fermo e parcheggiato. E con sé aveva tutto il "kit del pusher": droga, bilancino e così via. E' stato arrestato dalla polizia, dopo un'accurata perquisizione anche a casa sua.

Tutto è incominciato alle due e mezza di domenica notte in via San Venerio, quartiere Santa Giulia, estrema periferia sud-est di Milano. Gli agenti del commissariato Mecenate, in un giro di perlustrazione, hanno notato l'auto parcheggiata in strada con a bordo tre persone. Le hanno controllate: il guidatore, un italiano di ventuno anni, aveva con sé qualche dose di marijuana e un bilancino di precisione.

In casa conservava invece 56 grammi di marijuana e 16 di hashish. Quanto bastava per arrestarlo per detenzione di droga ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento