Spedisce mezzo chilo di "erba" dagli Usa a Milano: pacco intercettato a Malpensa

Il carico è stato intercettato dai funzionari della dogana, ecco cos'è accaduto

Il carico sequestrato

Quasi mezzo chilo di marijuana. È quello che hanno sequestrato i funzionari della agenzia della dogana all'aeroporto di Mlapensa durante una serie di controlli di routine. Il carico di droga (del valore di circa 6mila euro) era arrivato all'aeroporto di Milano dagli Stati Uniti attraverso un corriere espresso ed è stato trovato durante una serie di controlli di routine.

Oltre *all'erba*, sigillata all’interno di una busta trasparente sottovuoto, all'interno della spedizione sono state trovate anche delle bustine vuote con la dicitura "cannabis flower" pronte per la vendita al dettaglio.

Dall'agenzia fanno sapere che "non è stato possibile individuare l’effettivo destinatario della spedizione" ma l’informativa di reato a carico di Ignoti è stata trasmessa alla Procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento