rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Q.T.8 / Via Carlo Osma

Omicidio suicidio: marito uccide moglie e si spara

E' successo nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 marzo in via Osma, a Lampugnano

Dramma a Milano. Lui, 72 anni, si chiamava Mario Nati ed era un consulente farmaceutico. Lei, 70 anni, era la moglie: si chiamava Giovanna Bicchierari ed era una farmacista in pensione. Motivi economici e di salute, così i due coniugi hanno spiegato (in un sms al figlio e in una lettera e un'email trovati nel loro appartamento) l'intenzione di farla finita.

Un colpo di pistola alla tempia della moglie, poi uno a sé stesso. Dopo le due e mezza di notte si è consumato il dramma, nell'appartamento della coppia a Lampugnano, zona Ippodromo di San Siro, in via Osma 2. La corsa disperata della polizia, dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118 non ha potuto fare nulla per salvare i due anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio suicidio: marito uccide moglie e si spara

MilanoToday è in caricamento