rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca Garbagnate Milanese / Allievi

Due donne sono state prese a martellate in strada a Garbagnate

È successo a Garbagnate Milanese nel pomeriggio di domenica 15 maggio. Sul caso indagano i carabinieri

Aggressione in strada a colpi di martello a Garbagnate Milanese (hinterland nord di Milano) nel pomeriggio di domenica 15 maggio. È successo poco prima delle 18 nei pressi di Piazza Ambrogio Allievi (non lontano dalla stazione ferroviaria) dove due donne di 28 e 38 anni sono state prese a martellate senza motivo da una 29enne italiana residente a Legnano e con problemi psichici.

L'aggressione è avvenuta utilizzando un martelletto di emergenza, di quelli che si trovano sui mezzi pubblici. Le condizioni delle due donne sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze e un'automedica. La 38enne, colpita alla testa, stata portata in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda; nonostante la profonda ferita, fortunatamente, non sembra essere in pericolo di vita. Meno gravi, invece, le ferite riportate della 28enne, trasportata in codice verde all'ospedale di Garbagnate dove è stata medicata e dimessa.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Rho che hanno bloccato la 29enne individuata come responsabile dell'aggressione. La donna è stata accompagnata in ospedale la donna per accertamenti in merito al suo stato psicologico. Sembra che in passato la 29enne era già stata in cura presso il reparto di psichiatria dell’ospedale di Garbagnate Milanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne sono state prese a martellate in strada a Garbagnate

MilanoToday è in caricamento