Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Coppia acido, Martina e Alexander insieme con il figlio entro Natale

L’incontro, previsto proprio a ridosso di Natale, servirà per decidere il futuro del bambino, nato il 15 agosto scorso e subito sottratto alla madre

Martina e Alex vedranno il bimbo - Foto repertorio

Per la prima volta saranno con loro figlio. Insieme. Come una normale famiglia. 

Martina Levato e Alexander Boettcher, la “coppia dell’acido”, passeranno un’ora o poco più insieme con loro figlio, nato lo scorso 15 agosto e subito sottratto alla madre con una decisione urgente del tribunale dei minori di Milano. La novità annunciata dagli avvocati degli indagati a “La Repubblica”, rientra nel programma di “valutazione della capacità genitoriale” dei due che dovrà decidere il futuro del bimbo. 

Martina e Alexander, già condannati a quattordici anni per aver sfregiato con l’acido Pietro Barbini e accusati delle aggressioni ai danni di conoscenti della bocconiana “da purificare”, potranno stare insieme al bimbo in una stanza del carcere di San Vittore. Poco prima di questa decisione assolutamente inedita, erano arrivate le richieste del pm, che ha proposto altri venti anni per la Levato e quattordici per Alexander

L'obiettivo dell’incontro madre padre figlio è stilare una relazione, da depositare entro il 28 aprile prossimo, in base a cui il giudice Emanuela Gorra dovrà pronunciarsi sul destino del piccolo. Il calendario degli appuntamenti sarà stilato entro il 19 dicembre ed è quindi molto possibile che il primo abbraccio di famiglia avvenga proprio durante le festività di Natale. 

Gran parte della decisione che verrà presa dal giudice dipenderà proprio dalla relazione. Le strade possibili sono tre: il bimbo potrebbe essere lasciato ai genitori, affidati ai nonni materni o paterni, oppure dichiarato adottabile al di fuori del proprio nucleo familiare. 

Al momento, Martina e Alexander vedono il figlio una volta a settimana, ognuno in un giorno diverso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia acido, Martina e Alexander insieme con il figlio entro Natale

MilanoToday è in caricamento